Trasporto Anziani e Disabili per Votazioni, come e dove prenotare per il Trasporto

Croce Verde Castelnovo ne’ Monti e Croce Verde Sez.Vetto attivate per il trasporto di Anziani e DIsabili per le votazioni politiche del 24 e 25 Febbraio 2013

 Come fare per Prenotare?

Chiamare il numero 0522.612164, dove un’operatore provvedera’ a richiedere tutte le informazioni necessarie per il trasporto.

 Quanto Costa?

Il servizo e’ gratuito per i residenti del Comune di Castelnovo ne’ Monti e Vetto

 In che orari si puo’ prenotare?

Gli orari di prenotazione sono dal lunedi al venerdi dalle 8 alle 12.30, sabato 23 febbraio compreso.

 Fino a quando si puo’ prenotare?

E’ possibile prenotare fino a Sabato 23 febbraio 2013 alle ore 12.30

 

Informazioni sulle Votazioni (Tratto da http://www.style.it/news/dall-italia/2013/02/13/elezioni-regionali-2013-come-si-vota.aspx )

Quando si vota

Domenica 24 febbraio dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì 25 febbraio dalle ore 7 alle ore 15.

Cosa portare

L’elettore dovrà presentarsi al seggio un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l’ha smarrita può richiederla all’ufficio elettorale del comune di residenza.

Come si vota

Scheda rosa – Camera: con questa scheda si vota per la Camera dei Deputati. Possono votare i cittadini che hanno compiuto 18 anni. L’elettore esprime il voto tracciando un solo segno (una X o un semplice tratto) sul rettangolo che contiene il contrassegno della lista prescelta. È importante ricordare che, anche nel caso di liste collegate in coalizione, il segno va sempre posto solo sul contrassegno della lista che si vuole votare e non su quello dell’intera coalizione. Non si possono esprimere preferenze. Solo in Val d’Aosta, regione a statuto speciale, l’elettore esprime il voto tracciando un segno nel rettangolo che contiene il nome del candidato prescelto.

Scheda gialla – Senato: con questa scheda si vota per il Senato della Repubblica. Possono votare i cittadini che hanno compiuto 25 anni. L’elettore esprime il voto tracciando un solo segno sul rettangolo che contiene il contrassegno della lista prescelta. Anche per quanto riguarda il Senato è importante ricordare che, anche nel caso di liste collegate in coalizione, il segno va sempre posto solo sul contrassegno della lista che si vuole votare e non su quello dell’intera coalizione. Non si possono esprimere preferenze. Solo in Val d’Aosta e in Trentino Alto Adige, regioni a statuto speciale, l’elettore esprime il voto tracciando un segno nel rettangolo che contiene il nome del candidato prescelto.